Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Musica e arti varie… “NAYS con EMERGENCY” e “I cavalieri del sole” 18-21 Dicembre Gipsoteca di Arte Antica

18/12/2015 @ 21:15 - 23:30

€10

Gipsoteca di Arte Antica e Ass. Cult. Chi vuol esser lieto sia…

presentano
Venerdì 18 Dicembre 2015
ore 21:15

Gipsoteca di Arte Antica
Via San Paolo all’Orto 20, Pisa

NAYSNAYS

Musica tradizionale e d’ispirazione popolare

Anna Ulivieri – flauto e voce, Linda Leccese – violino e voce
Dario Paganin – voce, chitarra, charango, bouzouki
Mirco Capecchi – contrabbasso, Fabio Machiavelli – percussioni
e con Dario Focardi – voce recitante

con
Emergency Pisa

INGRESSO 10 euro
Il ricavato della serata, fatte salve le spese, sarà destinato al Programma Italia di Emergency

***
Lunedì 21 Dicembre 2015
ore 18:00
“I CAVALIERI DEL SOLE”
Incontro d’arte
conferenza con la partecipazione di
KETEVAN KORDZAKHIA con il progetto “Casa mia” (GEORGIA)
MASSIMO BARDI, LUCA VERDIGI, IRENE MORI (ITALIA)

Nei giorni in cui la Gipsoteca di Arte Antica ospita la mostra fotografica di Michele Pero “Goodbye Sweet Home – in fuga dalle guerre d’Albania, Kosovo e Siria”  proponiamo in collaborazione con il gruppo Emergency di Pisa il progetto NAYS, un viaggio nella musica tradizionale e d’ispirazione popolare in giro per il mondo.
Nays è la nave archetipo, la prima con cui l’uomo iniziò a solcare il mare che sino a quel momento lo aveva diviso da altri uomini uguali e allo stesso tempo diversi da lui per cultura, lingua, esperienze. Il mare diviene lo specchio in cui si riflettono i temperamenti e i sentimenti dei popoli che vivono sulle sue rive, la musica è la lingua franca con cui esprimerli. Per migliaia di anni nel Mediterraneo e poi attraverso l’oceano il viaggio, l’incontro e lo scambio di idee, tecniche, strumenti, musicisti danno luogo a una miriade di contaminazioni, mantenendo tuttavia in vita i segni che contraddistinguono le diverse identità.
Il 21 Dicembre un incontro d’arte tra pittori e scultori italiani e georgiani anch’esso teso a dare un messaggio di amicizia tra popoli e culture.
In rappresentanza degli artisti figurativi georgiani al momento più quotati sarà in Italia dal 12 Dicembre la gallerista Ketevan Kordzakhia.
Le loro opere hanno dato vita a un progetto dal titolo “CASA MIA” ispirarto al proverbio inglese “An Eglishman’s home is his caste” per cui la casa, che è intesa anche come il proprio paese, sarebbe una fortezza, cioè un luogo dove sentirsi sicuri, dove sono custoditi valori fondamentali e dove poter ospitare qualcuno per cui la propria casa possa divenire un rifugio, una nuova casa, una nuova patria.
Per parte italiana il pittore livornese Massimo Bardi, lo scultore pisano Luca Verdigi e la pittrice pisana Irene Mori attraverso la loro arte sicuramente mostrano di essere due cavalieri e un’amazzone del sole.
Tutte queste iniziative sono tese a dare un messaggio di pace attraverso le varie arti e ricordare e sostenere chi interviene con il proprio prezioso e indispensabile operato dove purtroppo la pace viene meno.

_______________________________________________________________________

INFO E PRENOTAZIONI:

Francesca Corradi
+ 39 050 2213626
francesca.corradi@unipi.it
www.gipsoteca.sma.unipi.it | www.facebook.com/gipsotecapisa

info@chivuolesserlietosia.org
www.chivuolesserlietosia.org

Dettagli

Data:
18/12/2015
Ora:
21:15 - 23:30
Prezzo:
€10
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Organizzatore

Ass. Cult. Chi vuol esser lieto sia…
Email:
info@chivuolesserlietosia.org
Sito web:
http://www.chivuolesserlietosia.org

Luogo

Gipsoteca di Arte Antica
Via San Paolo all’Orto 20
Pisa, Pisa 56126 Italia
+ Google Maps
Sito web:
gipsoteca.sma.unipi.it